I CAGLIARITANI RACCONTANO CAGLIARI

itCagliari

NEWS

Decreto IoRestoaCasa, le regole su spostamenti e passeggiate

Traffico Auto

Il Decreto IoRestoaCasa è stato redatto dal premier Conte lo scorso 11 marzo. Eppure, sono numerosi gli aspetti che suscitano delle perplessità. Le certezze, date oramai per assodate, sono infatti poche. Sappiamo che scuole e università sospenderanno le loro attività fino al 3 aprile. Allo stesso modo, abbiamo avuto notizia del rinvio di eventi e spettacoli. Persino le funzioni religiose sono sospese fino alla fatidica data del 3 aprile. Ma come ci si comporta con gli spostamenti fuori casa? Posso portar fuori il cane o andare a fare la spesa? Proviamo a rispondere ad alcune annose domande.

Evitare gli spostamenti non necessari

Come lascia sottintendere il Decreto IoRestoaCasa, occorrerebbe evitare di uscire dalle proprie abitazioni. È tuttavia permesso uscire per andare al lavoro. Allo stesso modo, si può andar fuori per ragioni di salute o per acquistare beni necessari (alimentari o farmaci). In tutti questi casi, è necessario dimostrarne la reale necessità. Per far ciò, è stato reso disponibile un modulo di autocertificazione. Se non ne aveste uno sotto mano, non temete! Tutti gli organi di polizia, statale e locale, ne sono provvisti. Qualora foste fermati per dei controlli, ve ne sarà quindi fornito uno da compilare in presenza.

Decreto IoRestoaCasa -Polizia Locale

Sul fronte del lavoro, il Decreto specifica che è possibile spostarsi per “comprovate esigenze lavorative”. Ciò significa che al momento di un eventuale controllo sarà necessario dimostrare che si sta andando/tornando dal luogo di lavoro. Saranno poi le Autorità a verificare l’autenticità delle dichiarazioni. Come si evince dal documento del governo, è tuttavia consigliato avvalersi di ferie o congedi. Altro spostamenti permesso è quello che concerne l’assistenza e la cura di parenti anziani. In tal caso però è bene tenere a mente che sono proprio le persone anziane i soggetti più vulnerabili al virus. Proteggere tali fasce della popolazione è quindi un dovere di noi tutti.
Inutile dire che coloro risultati positivi al virus o sotto quarantena hanno il divieto assoluto di uscire da casa. Altro divieto riguarda gli spostamenti verso le seconde case.

Posso uscire a fare la spesa oppure una passeggiata nel mio quartiere? Le risposte del Decreto IoRestoaCasa

Stando al Decreto IoRestoaCasa, è possibile recarsi presso le attività commerciali ancora aperte. Occorre però ricordare che tutti gli spostamenti devono essere giustificati. È bene inoltre tenere a mente che i negozi di generi alimentari sono e saranno sempre disponibili. Non rischiano pertanto la chiusura e, purché siano rispettate le norme igieniche base, sarà sempre possibile fare la spesa. Per quanto concerne la questione “passeggiata” la situazione di fa più delicata. Il Decreto afferma che le passeggiate sono ammesse solo se necessarie e legate agli spostamenti ammessi. Ad esempio, ci si può recare a piedi presso il negozio vicino a casa per fare la spesa.

Decreto IoRestoaCasa -Parco

Le attività sportive o motorie sono giustificate purché ne sussistano le condizioni. Vige infatti sempre il divieto assoluto di assembramento e il rispetto della distanza interpersonale di 1 m. Bene quindi la corsa nei dintorni della propria casa ma non in gruppo e ben lontani da altri individui. In questi casi l’autocertificazione non è necessaria, ma si può incorrere comunque in un controllo da parte della polizia. Una nota al Decreto afferma che è fatto divieto l’accesso a parchi e giardini pubblici. I discorsi sopracitati, sono applicabili anche all’utilizzo della bicicletta. È quindi possibile pedalare all’aperto purché sia rispettata la distanza minima di 1 m.
Il Decreto IoRestoaCasa si esprime anche nei confronti degli animali da compagnia. È permesso uscire di casa per le soddisfare le normali esigenze fisiologiche degli animali. Permangono anche in questi casi il divieto di assembramento e l’osservanza della distanza minima.

Decreto IoRestoaCasa, le regole su spostamenti e passeggiate ultima modifica: 2020-03-21T17:53:33+01:00 da Andreana Perla
To Top