I CAGLIARITANI RACCONTANO CAGLIARI

itCagliari

EVENTI

Festa del Gusto 2020: riprendono gli eventi a Cagliari e dintorni

Festa Del Gusto 2020 -Panino

A partire dallo scorso mese di marzo abbiamo assistito inermi alla cancellazione di numerosi eventi. Il motivo è noto. L’emergenza sanitaria data dalla diffusione del Covid-19 ha messo in ginocchio l’intera filiera legata all’organizzazione di eventi. Ma è giunto il momento di ripartire! L’occasione è quella della Festa del Gusto 2020 che si terrà dal 9 al 12 luglio a Capoterra, presso la località Su Loi. Un modo per ricominciare con gusto la stagione degli eventi in tutta la provincia di Cagliari.

Sicurezza prima di tutto

Ripartire certo, ma in sicurezza. Nonostante l’entusiasmo espresso nei social legati all’iniziativa, il timore di possibili ripercussioni sulla salute è ancora presente. Alessia Littarru, organizzatrice dell’evento, ha rassicurato circa l’impegno nel garantire la salvaguardia dei partecipanti.

“È sicuramente un impegno importante, ma operiamo in sicurezza dando lavoro a tante persone (creando indotto economico con pernotti nel Comune che ci ospita) e sono sicura che anche i visitatori che verranno a trovarci, apprezzeranno di trovare un ambiente sicuro a prova di Covid.”

A proposito di ambiente sicuro, anche la scelta del luogo in cui si terrà questa Festa del Gusto 2020 non è casuale. Quella di Su Loi, a Capoterra, è uno spazio ampio e, dunque, garantisce un ricircolo dell’aria. Ciò non toglie che tutti i visitatori dovranno essere provvisti di mascherina. Prima dell’ingresso, il personale provvederà alla rilevazione della temperatura, come ormai consuetudine. Altro personale sarà poi sparso tra gli stand per scongiurare il pericolo di assembramenti. I gazebo stessi saranno distanziati tra di loro con, a terra, i ben conosciuti adesivi segna fila. I tavoli in cui intrattenersi per assaporare il buon cibo, saranno poi sanificati ad ogni cambio visitatore.
Delle misure, insomma, che lasciano intendere una chiara volontà nel proteggere l’incolumità di tutti gli ospiti dell’iniziativa. Volontà che, ne siamo certi, sarà ben ricompensata.

Street food da tutto il mondo per la nuova edizione della Festa del Gusto 2020

Tanto buon cibo, buona birra e spettacoli sparsi qua e là tra gli stand. Quella della Festa del Gusto 2020 sarà un’iniziativa più contenuta rispetto alle edizioni precedenti. Gli stessi spettacoli, infatti, non comprenderanno grandi esibizioni bensì piccoli assaggi musicali. Il motivo è ovvio, ma ciò non toglie che la musica sarà presente all’interno dell’evento. Ma torniamo al vero fulcro, il cuore che contraddistinguerà anche questa particolare Festa del Gusto 2020. Parliamo, naturalmente, del cibo!

Street Food alla Festa Del Gusto 2020

I gazebo ospiteranno delizie provenienti da tutto il mondo. Dalla Spagna alla Grecia fino ad arrivare alle più lontane Argentina e Brasile. Gli stand saranno segnalati dalle bandiere delle differenti nazioni, di modo tale da non lasciarsene sfuggire nemmeno una. Immancabili anche le rappresentanze delle altre regioni italiane. Largo quindi alle bontà uniche di Sicilia, Toscana, Lazio ed Emilia, solo per citarne alcune. A dar da bere agli assetati, infine, provvederanno i truck provvisti di birra.
L’iniziativa, come accennato, sarà la prima a prendere il via dopo mesi di chiusure forzate. Il ritorno alla normalità sarò graduale ma per una ripresa stabile è necessario che ognuno faccia la sua parte. Raccomandiamo quindi il massimo divertimento ma nel rispetto delle regole.

Festa del Gusto 2020: riprendono gli eventi a Cagliari e dintorni ultima modifica: 2020-06-29T10:23:08+02:00 da Andreana Perla
To Top