CIBO TRADIZIONI

Il pane tradizionale pasquale: Su Pani o coccoi cun s’ou

Coccoi Cun S'ou

La tradizione culinaria italiana è molto ricca di piatti tradizionali dedicati alle ricorrenze religiose. La Sardegna ha conservato nei secoli una tradizione in particolare, quella della preparazione del pane tipico pasquale. Su Pani o coccoi cun s’ou (Pane duro di semola, decorato con un uovo sodo) è preparato e regalato in particolare ai bambini durante la Sa Pasca Manna (La Pasqua Sarda).

Riti pasquali a Cagliari: Is misterius ne sa pasca manna

Riti pasquali a Cagliari: Is misterius ne sa pasca manna

Molti nomi per uno stesso pane

Coccoi cun s’ou, Coccoi kun s’ou oppure Coccoeddu cun s’ou.
Tanti nomi per un unico pane pasquale. Questo pane tradizionale è preparato in tutta la Sardegna con diverse varianti riguardo alla composizione artistica ma tutte con la presenza dell’uovo.

Il pane tradizionale pasquale: Su Pani o coccoi cun s’ou

Una coroncina di pane di semola dura e al centro un uovo sodo. Decorato con maestria ed eleganza con stupende decorazioni fatte tutte interamente a mano. Su Pani o coccoi cun s’ou rappresenta la resurrezione del Cristo e come detto in precedenza veniva regalato ai bambini prima dell’avvento dell’uovo di cioccolato.

Su Coccoi Cun S'ou. (Fonte Vera In Cucina)

Su Coccoi Cun S’ou. (Fonte Vera In Cucina)

Il pane della festa da preparare a casa

Potete preparare questo pane tradizionale a casa facendovi aiutare anche dai vostri figli.
Pochi ingredienti che vi daranno la possibilità di sbizzarrirvi con la vostra fantasia.
Eccovi gli ingredienti per la preparazione di circa 8/10 panetti di Su Pani o coccoi cun s’ou. 1 Kg di semola rimacinata; 1 panetto di lievito di birra; 1 cucchiaino di sale; Acqua (Circa 500 ml); Uova (1 per ogni panetto).

Cuociamo il nostro pane di Pasqua

Incominciamo a preparare questo delizioso pane. Prima di tutto versiamo in una ciotola la farina e il lievito di birra, precedentemente sciolto in poca acqua tiepida.
A questo punto uniremo l’acqua rimasta e il sale. Lavoriamo l’impasto a mano fino ad ottenere un composto liscio e compatto.
Dopo averlo fatto lievitare per 2 ore, divideremo l’impasto in 8 o 10 pezzi.
Passiamo alle uova. Una volta fatte sbollentare per qualche minuto, le lasceremo raffreddare per utilizzarle in un secondo tempo.
Riprendiamo i pezzi dell’impasto e li lavoriamo per ottenere delle corone dove inseriremo al centro le uova (1 per ogni panetto).
Decoriamo la pasta con l’aiuto di forbicine, rotelle e un coltello con lama affilata. In questa fase potrete dare libero sfogo al vostro estro artistico.
Una volta terminato con le decorazioni, faremo lievitare i panetti per 1 ora per poi cuocerli in forno a 200°C per 40/45 minuti.

Cagliari Processione de sa pasca manna

Cagliari Processione de sa pasca manna

Il pane tradizionale pasquale: Su Pani o coccoi cun s’ou ultima modifica: 2019-04-02T15:55:47+02:00 da Andrea Sanna

Commenti

To Top