EVENTI

Le Notti Musicali: a Cagliari i grandi della musica classica

Cropped Notti Musicali Locandina.jpg

Le stelle della musica classica mondiale presto in scena nel capoluogo sardo. Il 29 agosto e dal 1 al 5 settembre avrà infatti luogo la XIX edizione dell’Accademia internazionale di musica di Cagliari. Si tratta oramai di un incontro ben conosciuto tra gli addetti al settore. In tali date, infatti, avranno luogo a Cagliari i corsi di perfezionamento musicale aperti a tutti i musicisti virtuosi. Come di consueto, l’Accademia approfitterà dell’appuntamento per proporre al grande pubblico degli assaggi musicali. Dal 2 al 5 settembre all’Auditorium del Conservatorio si terranno quindi i concerti delle Notti Musicali. I grandi interpreti internazionali saliranno dunque sul palco e accompagneranno le ultime serate estive cagliaritane.

Il programma delle Notti Musicali

Le Notti Musicali nascono dalla felice intuizione di Cristian Marcia, direttore artistico dell’Accademia. Nell’impresa, è anche coinvolto suo fratello Gianluca, direttore dell’associazione culturale Sardegna in Musica.
A differenza degli anni precedenti, le serate interessate dall’iniziativa saranno ben quattro.
Ricordiamo che l’ingresso è a pagamento, e il costo del biglietto è di 10€.

Notti Musicali - Il Conservatorio di Cagliari
Conservatorio di Cagliari

Lunedì 2 settembre: serata di apertura delle Notti Musicali

L’Auditorium di Cagliari si colorerà delle note de I quadri di un ambiente. La suite mediterranea di sette brani, vedrà impegnato il suo stesso compositore Cristian Marcia. Nella seconda parte della serata, gli spettatori saranno deliziati dalla musica del quartetto d’archi. Sul palco ancora Cristian Marcia insieme al violinista Marc Danel, il violoncellista Alexander Chaushian e la violinista Tatjana Masurenko. La serata d’apertura concluderà infine sulle note del Barbiere di Siviglia e La Gazza Ladra di Rossini. L’esecuzione sarà dunque affidata al terzetto composto da Cristian Marcia, Marc Danel e Michel Moragues, solista dell’Orchestra nazionale di Francia.

Martedì 3 settembre: Brahms-mania

La seconda giornata dell’evento partirà nel segno di J.Brahms. A tal proposito, si esibiranno il violoncellista Alexander Chaushian e il pianista Pietro de Maria. Questi eseguiranno la Sonata n.2 in fa maggiore op.99 del celebre compositore tedesco. Seconda parte delle serata in cui regnerà sovrana l’esibizione di Pietro de Maria. Il pianista sarà impegnato nello Scherzo n.2 op.31 e nella Ballata n.4 op.52 di Chopin. In seguito, suonerà la Campanella (Liszt) di Paganini. La serata concluderà con le musiche di Brahms. Il terzetto composto da Marc Danel, Alexander Chaushian e Pietro de Maria eseguirà il Trio n.3 op.101.

Mercoledì 4 settembre: i grandi violinisti internazionali

Notti Musicali - L'interno dell'Auditorium del Conservatorio
Interno dell’Auditorium del Conservatorio

Ad apertura di spettacolo, il clarinettista Roman Guyot proporrà Tre pezzi per clarinetto solo di Stravinski. L’artista francese sarà poi accompagnato sul palco dal pianista Enrico Pace. I due proporranno al pubblico la FnatasieStüke op.73 di R.Schumann. La prima parte della serata si concluderà con Enrico Pace e la violinista Svetlana Makarova. I musicisti si diletteranno nella Fantasia in do maggiore op.131 di Schumann. A concludere, il quintetto formato da Enrico Pace, il violoncellista Alexander Chaushian e i violinisti Pavel Vernikov, Svetlana Makarova e Tatjana Masurenko. Il gruppo si esibirà sulle note del Quintetto in fa minore op.34 di Franck.

Giovedì 5 settembre: chiusura

Ecco quindi concludersi la serie di concerti delle Notti Musicali. La chiusura dell’evento sarà affidata ai giovani talenti dell’Accademia. Sul palco dell’Auditorium daranno saggio delle loro eccellenti abilità. Titolo della serata: do re mi fa sol la sì – Tutti insieme.

Andreana Perla

Autore: Andreana Perla

Nerd, gamer, divoratrice di libri e amante della scrittura.
Le Notti Musicali: a Cagliari i grandi della musica classica ultima modifica: 2019-08-29T09:03:30+02:00 da Andreana Perla

Commenti

To Top