EDIFICI STORICI STORIA

Palazzo Civico: il cuore politico di Cagliari

Palazzo Civico Baccaredda (Fonte Wikipedia)

Il Palazzo Civico, cuore politico di Cagliari si trova nella parte bassa del quartiere di Stampace, più esattamente nella Via Roma.
Il Palazzo Civico si accompagna ad altri storici edifici come la Stazione Centrale dei Treni e Palazzo della Rinascente e di fronte la Piazza Matteotti con il suo inconsueto e curioso busto dedicato al compositore Giuseppe Verdi.

Palazzo Civico Cagliari (fonte Comune Di Cagliari)

Palazzo Civico di Cagliari, fronte Via Roma (Fonte Comune di Cagliari)

Palazzo Civico: il cuore politico di Cagliari

La prima sede comunale era situata nell’ex Palazzo di Città nel quartiere di Castello.
La decisione di cambiare sede è presa durante una riunione del Consiglio a guida Ottone Bacaredda il 14 dicembre del 1896.
I tempi erano maturi per dare alla città di Cagliari una sede amministrativa più consona al capoluogo sardo. Si decise per un concorso nazionale per la scelta del progetto. Alla fine il progetto fu elaborato dallo studio dell’architetto Crescentino Caselli dall’ingegnere Annibale Rigotti.

Municipio con vista mare

Il luogo prescelto per la costruzione della nuova sede del Comune di Cagliari fu individuato nell’aria situata di fronte al porto e nella via principale della città: Via Roma.
La prima pietra della nuova costruzione è deposta il 14 marzo del 1899 alla presenza del re Umberto I e di Margherita di Savoia.

L’inaugurazione 8 anni dopo nel 1907.

Realizzato in Pietra Forte (pietra calcarea chiara), l’edificio è una rielaborazione dei modelli gotico-catalano con la contaminazione nelle decorazioni in stile Liberty.

Prospetto Originale Palazzo Civico Cagliari (fonte Sardegna Digital Library)

Prospetto originale della facciata del Palazzo Civico di Cagliari (Fonte Sardegna Digital Library)

1943 sotto le bombe alleate

Il febbraio del 1943 Cagliari subì i bombardamenti alleati e anche il Palazzo Civico non fu risparmiato dalla guerra. I danni erano abbastanza gravi e ci vollero 7 anni per riportare il palazzo alla sua bellezza originale (1946-1953).

L’esterno del Palazzo Civico

Il Porticato, allineato con gli altri portici della Via Roma (7 arcate più quella centrale) è il segno distintivo del Palazzo. Si accede tramite il cortile interno del Palazzo. Inoltre troviamo 2 torrette ottagonali mentre negli angoli 4 piccoli obelischi e alla base i 4 Mori. Molte le opere bronzee tra le quali l’Aquila che regge lo stemma cittadino, 2 leoni (Facciata principali) e le allegorie de: l’agricoltura; il commercio e l’industria.

Sala Del Sindaco Cagliari (fonte Coccoetta)

Foto della Sala del Sindaco del Palazzo di Civico di Cagliari (Fonte Coccoetta)

L’interno del Palazzo Civico

Nelle sale interne del Palazzo si trovano diverse opere artistiche importanti come quelle presenti nella Sala del Consiglio. In quella sala si trovano 3 opere di Filippo Figari datate 1916-1924. Le tele rappresentano: Il Vicario di Pisa con L’Arcivescovo di Cagliari; Vittorio Amedeo II di Savoia; Un gruppo di mori inginocchiati. Mentre la Sala della Giunta ospita il Gonfalone ufficiale di Cagliari con la Medaglia al Valor Militare e una medaglia donata da Papa Paolo IV durante la sua visita in città.

Palazzo Civico: il cuore politico di Cagliari ultima modifica: 2019-05-28T11:53:59+02:00 da Andrea Sanna

Commenti

To Top