CIBO

Le pizzette sfoglia: una bontà tutta cagliaritana

Pizzette1

I cagliaritani le conoscono da una vita, ma non solo loro.  Da piccoli alle nostre feste di compleanno non mancavano mai ed erano le prime ad ‘andare via’. Da grandi le possiamo incontrare al bar per una veloce colazione o per un aperitivo. Loro fanno parte del DNA dei cagliaritani, dei sardi. Napoli sta alla pizza, come Cagliari sta alle pizzette sfoglia.

Oldca

Senza tempo: pizzette alla cagliaritana

Stiamo parlando delle pizzette sfoglia alla cagliaritana. Queste specialità si trovano nelle pasticcerie e bar del capoluogo sardo e in provincia. Infatti, difficilmente le troverete fuori dai confini regionali. Le pizzette conquistano tutti. Cagliaritani e forestieri.

Pizzetta2

Semplici e gustose: sugo e capperi

Si tratta semplicemente di mini pizzette o forse è il caso di parlare di mini calzoni, giacché sono chiuse. A differenza della normale pizza o delle altre tipologie di pizzette, non c’è la mozzarella ma solo sugo, capperi – e acciughe per i buongustai.
Ecco la ricetta per poterle preparare direttamente a casa vostra.
Prima di tutto, segnatevi gli ingredienti per la preparazione. Premetto che si tratta di una ricetta molto facile ed economica.

Ingredienti per le pizzette alla cagliaritana
(Dosi per 4 persone)

• 3 rotoli di pasta sfoglia fresca rettangolare
• 250 gr di passata di pomodoro
• 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
• 60 gr di capperi
• 2 tuorli d’uovo
• Origano (Q.B.)
• Sale (Q.B.)
• Olio extravergine di oliva (Q.B.)
• Acciughe (a piacere)

Kitchen, Recipe, Food, Cook, Pizza, Hungry, Dough, Roller, Baker

Preparazione delle pizzette

Incominciamo con la preparazione. Prima di tutto stendiamo il rotolo di pasta foglia e con un bicchiere rovesciato (vedete voi le dimensioni delle pizzette) incominceremo a tagliare la pasta a dischi. Una volta preparati i dischi, li divideremo in due gruppi. Il primo gruppo sarà utilizzato per la base mentre il secondo per la copertura delle pizzette.

Sugo e capperi per il ripieno

In una ciotola versiamo la passata di pomodoro, un filo di olio extravergine di oliva e per ultimo l’origano. Mescoliamo per bene e delicatamente, in modo che i sapori si uniscano tra loro. Una volta preparato il ripieno, ne verseremo un po’ al centro dei cerchi di pasta frolla e come tocco finale, aggiungeremo qualche cappero. Chiudiamo con gli altri dischi. Mi raccomando, accertatevi di chiuderli bene. Una volta chiusi spennelliamo le pizzette  con i tuorli d’uovo per farle dorarle durante la cottura.

Tiepide o fredde… sempre gustose

E adesso? Le inforniamo in forno preriscaldato a 180° per circa 10 o 15 minuti. Finché non assumeranno la loro caratteristica doratura. Il loro marchio di fabbrica.
Consigli su come gustarle? Ebbene, le storiche pizzette alla cagliaritana le potete gustare tiepide oppure fredde. Dipende da voi.
Come ogni ricetta, anche questa può essere personalizzata, infatti, potete decidere di aggiungere della mozzarella oppure insaporire con qualche acciuga ma posso assicurarvi che anche nella versione originale non vi deluderanno.

 

Le pizzette sfoglia: una bontà tutta cagliaritana ultima modifica: 2018-11-16T13:54:02+00:00 da Andrea Sanna

Dove puoi trovare il prodotto

Commenti

To Top