I CAGLIARITANI RACCONTANO CAGLIARI

itCagliari

EDIFICI STORICI EVENTI

Lollas 2020 a Quartu riaprono le antiche case campidanesi

Lollas 2020 locandina con un portale su sfondo azzurro e le indicazioni dell'evento

Sono le protagoniste dell’edizione 2020 di Lollas le antiche case campidanesi simbolo di Quartu Sant’Elena. Casa Su Idanu in piazza IV Novembre, Casa Olla Isola in via Mori, Casa Pusceddu in via Martini, Casa Carboni Congiu in via Trieste si rianimano dietro i grandi portali e fanno da cornice a un ricco calendario di eventi fino al 21 settembre.

L’omaggio alle donne di ogni tempo al Nuraghe Diana

Organizzata dal Comune con il sostegno della Regione e della Fondazione Sardegna, Lollas 2020 punta alla valorizzazione delle tradizioni e della storia di questo territorio, che può vantare la presenza dell’uomo fin dalla preistoria. Così diventa palcoscenico anche il Nuraghe Diana nella Località Is Mortorius. Il 18 settembre alle 19.00 ospiterà la performance artistica “Diana cacciatrice – storia della sacralità femminile”, di Cristina Muntoni e il Collettivo Oxygen. Un omaggio alla sacralità della donna nelle culture di ogni tempo. Tra gli appuntamenti da non perdere in questo sito archeologico anche il concerto di Gigi Sanna e il gruppo “Istentales” il 19 settembre alle ore 20.30.

Nuraghe Diana nelle capagne di Quartu cornice dell evento Lollas 2020
Nuraghe Diana, uno dei luoghi palcoscenico di Lollas 2020 CC BY 3.0 none

Gli eventi di Lollas 2020 all’Ex Convento dei Cappuccini

Legato ad un passato più recente è l’Ex Convento dei Cappuccini, col suo chiostro a pianta rettangolare e il pozzo al centro. Questo luogo sarà sede di numerosi eventi tra cui l’incontro del 18 settembre sul tema “Vittime di violenze domestiche” a cura dell’associazione “Insieme agli Angeli”. La serata prosegue poi con l‘esibizione del gruppo Tanzler. Un repertorio costituito da grandi classici come Hendrix, the Beatles, Creedence Clearwater Revival e tanti altri, oltre a rivisitazioni di pezzi dance anni ’90. Il monumento, adibito in parte a sede degli offici comunali, ospiterà anche la presentazione del libro “Giallo Sardo” il 20 settembre alle ore 17.00. Un’idea di Francesca Lang accolta da Francesco Abate per un lavoro realizzato da più autori che si sono confrontati con questo genere e che raccontano, con voci e stili diversi, un’isola madre e matrigna.

Sa Dom'e Farra, casa tipica campidanese fotografata dall'interbo col cortile gli archi
Sa Dom’e Farra, simbolo della città di Quartu Sant’Elena foto di Lollas 2020

Le case campidanesi aprono le porte per Lollas 2020

Anche le case campidanesi diventano luoghi dell’ospitalità in cui accogliere mostre, concerti e presentazioni di libri. Tra questi “Gli amici di Emilio” di Graziella Monni, previsto il 19 settembre alle 17.00 in Casa Olla Isola. L’evento sarà poi seguito dal concerto per Organetto e Launeddas con Gabriele Caddeo e Antonio Ruggeri alle 18.30. Casa Carboni Congiu ospiterà invece il 20 settembre alle 19.30 il reading musicale “Dulche de Leche” di Caludia Giua. La chiusura della manifestazione è affidata invece a Claudia Aru Quintet all’Hotel Il Monastero.

mucchio di fogli con locandine e programmi dell'evento Lollas
Lollas 2020 a Quartu Sant’Elena apre le porte delle case campidanesi foto Lollas 2020

Un tuffo nel passato con le mostre della società contadina

Per rivivere le tradizioni e la vita delle case campidanesi, la Casa Idanu ospiterà la mostra del costume tradizionale quartese, ricco di gioielli, amuleti e ricami pregiati. Casa Pusceddu sarà invece la sede della mostra della cultura artigiana. Una ricca esposizione di oggetti della società contadina e numerosi manufatti per scoprire come nascono le eccellenze agroalimentari del territorio. “Quest’anno – ha detto il sindaco Stefano Delunas – ci siamo dovuti misurare anche con le limitazioni che ci impone la convivenza con il Covid 19. Ammetto che non sia stato facile, ma credo si possa comunque provare a godere della bellezza e dell’arte anche rinunciando a stare eccessivamente vicini”.

Lollas 2020 a Quartu riaprono le antiche case campidanesi ultima modifica: 2020-09-18T10:44:42+02:00 da Ilaria Pani
To Top