ITINERARI QUARTIERI

Itinerario nel quartiere storico di Marina, fra viuzze e antiche chiese

Centro Storico

La Marina è uno dei quattro quartieri storici di Cagliari. Il cuore di Cagliari, circoscritto dalle mura di Castello e dalla Via Roma, irto di strade strette e salite,si affaccia sul mare.

La Marina Cagliari

Storia del quartiere

La storia di Cagliari è costellata da molte dominazioni straniere. Lo stesso quartiere della Marina venne fondato dai pisani nel XIII secolo, con lo scopo di ospitare dei magazzini. Nel XIV secolo, con l’occupazione degli aragonesi e in seguito degli spagnoli, il quartiere incominciò a crescere, animato sempre più dai traffici commerciali.
La Marina si affaccia sul porto di Cagliari, per questo il quartiere era casa di mercanti e pescatori.
Il quartiere fu costruito sulla più antica Kalaris romana, di cui ancora possiamo trovare traccia nei sotterranei della chiesa di Sant’Eulalia . Qui furono rinvenute diverse abitazioni civili. Più recente, invece, la scoperta di strutture termali rinvenute sotto la Chiesa di Sant’Agostino.
Il quartiere incominciò a perdere il suo smalto scivolando nel degrado dagli anni ’70 agli anni ’90, provato anche dai bombardamenti della seconda guerra mondiale.

Il quartiere della Marina, oggi

Oggi, passeggiando per le vie del quartiere, assistiamo alla sua rinascita legata in particolar modo alla movida, ma si avverte ancora la forte storicità del luogo, ricco di bellezze, tradizione e diversità etniche. I profumi che ci avvolgono provenienti dai vari ristoranti portano il calore dei nostri piatti tradizionali, ma anche i colori di luoghi e culture a noi distanti. Infatti il quartiere, oltre che a rappresentare delle radici ben solide della storia cagliaritana, oggi è popolato da diverse etnie.

Cagliari Via Roma

Itinerario di un giorno

La parte alta della Marina si affaccia sulla Via Manno, zona pedonale in cui vi sono numerosi negozi che la rendono una delle mete preferite per lo shopping. La Via Manno presenta tra i suoi edifici più notevoli testimonianza di arte e storia. Tra questi impossibile non citare la chiesa di Sant’Antonio, con l’imponente cupola e la casa in cui visse il famoso architetto Gaetano Cima.
Potete proseguire il percorso da Via Sardegna, con i suoi negozietti etnici e tradizionali, e da li, costeggiando via Roma, per poi salire per le strette stradine fra botteghe artigiane e gallerie d’arte.  Non dimenticatevi di visitare la Chiesa di San Sepolcro e la Chiesa di Sant’Eulalia. Concludete il percorso concedendovi una pausa in uno dei tanti ristorantini della zona, fra profumi e sapori locali.

Se poi volete passare un altro giorno a Cagliari, andate a leggervi questo articolo a passeggio per il quartiere di castello.

Elena Muscas

Autore: Elena Muscas

Ho una passione sfrenata per i viaggi (responsabili). Viaggio per vedere il mondo con i miei occhi, raccogliere sorrisi e avere storie infinite da raccontare. Amo: le isole, i fumetti, le tradizioni popolari, la frutta, la street art, il mare, fotografare, scrivere, meditare. (Sul mio blog ojosdemuscas racconti e foto di viaggio)

Itinerario nel quartiere storico di Marina, fra viuzze e antiche chiese ultima modifica: 2018-11-13T19:03:21+00:00 da Elena Muscas

Commenti

To Top