itCagliari

CHIESE EVENTI QUARTIERI TRADIZIONI

Sant’Eulalia, quella martire fra la Marina e Barcellona

Sant'eulalia

A Cagliari, in uno dei suoi rioni più belli, c’è un omaggio, o forse qualcosa di più, a Sant’Eulalia. La patrona di Barcellona trova così spazio anche nella bella Sardegna, in un tempio del XV secolo, oggi diventato chiesa parrocchiale del quartiere Marina. Nel corso di tanti anni si è tramandato, attorno alla fanciulla cristiana brutalmente martirizzata, un folklore ricco ed estremamente noto.

Sant’Eulalia patrona di Barcellona, dal taglio dei seni alla “discesa” dentro una botte: le torture sulla fanciulla

Secondo l’agiografia, Sant’Eulalia di Barcellona sarebbe stata una fanciulla cristiana, morta martire nel nome di Cristo, sotto l’imperatore Diocleziano. Si racconta che la giovane sia stata sottoposta dai romani a feroci torture, come la chiusura in un barile pieno di chiodi o il taglio dei seni, sino alla sua morte per decapitazione. Vero è, infatti, che la nota Baixada, ovvero “discesa” o “rotolamento” della santa, è uno dei tanti momenti topici della passione della fanciulla, oggi patrona della città catalana.

Sant’Eulalia, una colomba dal petto martirizzato

Sempre secondo la tradizione, si racconta che una colomba abbia spiccato il volo dal petto di Sant’Eulalia dopo il suo martirio. Simbolo, infatti, di un’anima innocente elevatasi al cielo. Episodio, forse, condiviso con la passione di altri personaggi della cristianità e comunque molto profondo. Il 12 febbraio di ogni anno, Barcellona ricorda allora la sua patrona con cerimonie che trovano spazio nell’arco di tutta la settimana.

Il culto della santa fra la Sardegna e Barcellona

Il motivo di questa condivisione di culto, che lega il quartiere Marina a Barcellona, è forse presto detto. Il rione dietro i portici della via Roma, infatti, è sempre stato un continuo rinnovarsi di genti forestiere, così come di culti e tradizioni. Tuttavia, come riportato dall’Alziator, sembra che a Cagliari sia rimasto poco della tradizione catalana, forse proprio per il modificarsi costante della società.

Sant’Eulalia, quella martire fra la Marina e Barcellona ultima modifica: 2021-02-12T17:15:35+01:00 da Redazione

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
To Top
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x