NEWS

Aeroporto di Cagliari: le nuove rotte per l’inverno 2019/2020

Cropped Ingresso Aeroporto.jpg

“L’estate sta finendo e un anno se ne va.” cantavano i Righeira nei lontani anni ’80. Si perché, settembre rappresenta per molti il vero inizio dell’anno nuovo. E ciò è ancora più vero se si pensa alle stagioni turistiche. L’estate nell’isola sta quindi volgendo al termine. L’Aeroporto di Cagliari è tuttavia ben lungi dal divenire spopolato. Come ben sanno i cagliaritani, l’affluenza di nuovi visitatori si protrae per buona parte dell’autunno. Ma quest’anno, la Sardegna e Sogaer, l’azienda titolare della concessione per la gestione dell’aeroporto, hanno ben altri piani. L’intenzione è infatti quella di rendere appetibile l’isola anche in una stagione per cui, di norma, si preferiscono altre destinazioni. Aumentare e rinnovare il traffico aereo nell’isola, questo è dunque il piano per il prossimo inverno 2019/2020.

Winter Season IATA 2019/2020

Il termine indica l’inizio ufficiale della nuova stagione aeroportuale. L’ultima domenica di ottobre entreranno infatti in vigore nuovi orari, nuove frequenze e, soprattutto, nuove rotte. E ciò andrà avanti fino a fine marzo in cui, al contrario, inizierà a prender piede la stagione estiva.

Il piazzale dell'Aeroporto di Cagliari
Piazzale dellaeroporto

Saranno ben 33 le destinazioni che collegheranno l’Aeroporto di Cagliari con il resto d’Europa. Tra queste, sono presenti 8 nuove rotte del tutto inedite. Queste includono:

  • Budapest (Ryanair)
  • Palermo (Volotea)
  • Venezia (easyJet)
  • Milano Malpensa (Air Italy)
  • Monaco (Eurowings)
  • Madrid (Iberia Express)
  • Ancona (Volotea)
  • Tel Aviv (charter Israir)

Le destinazioni nazionali e internazionali

Per quanto riguarda il resto delle rotte, sono previste 18 destinazioni nazionali e 15 internazionali. La maggior parte di queste saranno, neanche a dirlo, ad opera di Ryanair. La compagnia irlandese provvederà infatti a collegare la Sardegna con buona parte d’Europa. Londra, Francoforte, Valencia, Bruxelles, Porto, Cracovia, solo per citarne alcune. Per quanto riguarda i voli diretti nel resto d’Italia, ecco destinazioni come Roma, Verona, Pisa e Bari.

Aereo Ryanair all'Aeroporto di Cagliari
Boeing Ryanair

Ma Ryanair non sarà la sola presente all’Aeroporto di Cagliari. Volotea infatti si difende bene sul fronte italiano. Sue ad esempio le proposte per Genova, Torino e Napoli. EasyJet sarà invece impegnata a garantire voli per Londra, da una parte, e Milano e Venezia, dall’altra. Farà la sua parte anche Vueling, con voli diretti a Barcellona. New entry, le citate Eurowings, Iberia Express ed Air Italy.
Nuovi orizzonti anche sul mercato dei voli charter. Sono state infatti confermate le destinazioni di Abu Dhabi e Pointe-à-Pitre (nella lontana Guadalupa).

L’Aeroporto di Cagliari e una stagione da incorniciare

Il flusso di turisti, in questa prima metà del 2019, è stato a dir poco debordante.

Interno dell'Aeroporto di Cagliari
Interno aeroporto

Tra gennaio e agosto 2019, l’aeroporto ha registrato un incremento di passeggeri del 28,9% rispetto all’anno precedente. Solo nel mese di agosto, sono stati toccati picchi di oltre 600,000 viaggiatori. Circa il 9% in più rispetto al 2018.
L’Aeroporto di Cagliari può quindi dirsi ben soddisfatto, fino ad ora. Il motivo di tale deciso incremento è da ricercarsi nelle rinnovate collaborazioni con le compagnie aeree europee. A questo, si aggiunge l’influenza data dall’apertura della nuova base Volotea, nello scorso mese di maggio.
Il trend è insomma nettamente positivo. Tutto lascia quindi sperare in una stagione invernale altrettanto performante.

Andreana Perla

Autore: Andreana Perla

Nerd, gamer, divoratrice di libri e amante della scrittura.
Aeroporto di Cagliari: le nuove rotte per l’inverno 2019/2020 ultima modifica: 2019-09-11T10:19:51+02:00 da Andreana Perla

Commenti

To Top